Informativa a clienti

 

La presente informativa viene resa ai clienti persone fisiche e alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche, di Maria Luana Barmaz ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 30 giugno 2003 n°196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali" e dell’art. 13 GDPR 679/2016 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

 

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di:

  • compilazione del modulo “contatti”;

  • compilazione questionario "conosciamoci meglio";

  • richieste di informazioni, anche via mail;

  • precedenti transazioni.

 

Finalità del trattamento

I dati personali dei clienti persone fisiche, se forniti, sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  • acquisire dati e informazioni precontrattuali;

  • gestire e controllare i rischi, prevenire possibili frodi, insolvenze o inadempienze;

  • effettuare le operazioni necessarie per l’esecuzione degli incarichi e delle altre richieste;

  • prevenire e gestire possibili contenziosi, adire le vie legali in caso di necessità;

  • gestire la contabilità e gli adempimenti fiscali;

Inoltre, sono trattati dal Titolare del trattamento e dal Consulente fiscale per:

  • gestire gli adempimenti di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale;

  • predisporre e presentare dichiarazioni e documenti di natura civilistica, fiscale, previsti da leggi, regolamenti, norme e direttive comunitarie ed extra comunitarie.

I dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche, se forniti, sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  • inoltrare comunicazioni di vario genere e con diversi mezzi di comunicazione (telefono, telefono cellulare, sms, email, fax, posta cartacea);

  • formulare richieste o evadere richieste pervenute;

  • scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali;

  • effettuare le operazioni necessarie per l’esecuzione degli incarichi e delle altre richieste;

 

Infine, sia i dati personali dei clienti persone fisiche che i dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche, saranno inseriti negli archivi del Titolare e utilizzati (visto l’art. 130 comma 4 d.lgs. 196/2003 e visto anche il Provvedimento generale del Garante G.U. 1° luglio 2008 n° 188/C, formulazione 6, punti a, b, c) per l’invio di comunicazioni concernenti servizi, prestazioni, novità e promozioni.

Base giuridica del trattamento

I dati personali dei clienti persone fisiche e delle persone fisiche che agiscono in nome e per conto dei clienti persone giuridiche sono lecitamente trattati in base alle seguenti condizioni:

  • esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;

  • perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento (promozione delle attività).

 

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non saranno diffusi, ovvero non ne verrà data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Potranno, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano alle dipendenze del Titolare e ad alcuni soggetti esterni che con essi collaborano. Potranno inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di evasione degli acquisti o di altre richieste o di prestazioni di servizio relativi alla transazione o al rapporto contrattuale con il Titolare, debbano fornire beni e/o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi. Infine, potranno essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

In particolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, alcuni lavoratori sono stati legittimati a trattare i dati personali, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare.

Conservazione  dei dati

I dati saranno conservati a tempo indeterminato, fino a richiesta di cancellazione specificata dal cliente. La conservazione dei dati a tempo indeterminato è dovuta alla necessità di poter consentire agli interessati di far valere i propri diritti e tutelare i propri interessi in qualsiasi sede giudiziaria ed extra giudiziaria.

I dati cartacei verranno conservati in appositi fascicoli in armadio chiuso a chiave c/o la sede operativa situata in Fraz. Les Rouiyes 10 – 11020 Saint Christophe (AO)

I dati digitali verranno conservati su hard disk e/o su cloud protetti da password. La password viene cambiata ogni 30 gg.

 

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 23 del d.lgs. 196/2003 e all’art. 6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato.

Tuttavia, il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (il rapporto di esecuzione dei servizi) o all’evasione di sue richieste.

Rifiuto al conferimento dei dati

I clienti persone fisiche non possono rifiutarsi di conferire al Titolare i dati personali necessari per ottemperare le norme di legge che regolamentano le transazioni commerciali e la fiscalità.

Il conferimento di ulteriori loro dati personali potrebbe essere necessario per migliorare la qualità e l’efficienza della prestazione.

Pertanto, il rifiuto al conferimento dei dati necessari per legge impedirà l’esecuzione dei servizi; mentre il conferimento dei dati ulteriori potrà compromettere in tutto o in parte l’evasione di altre richieste e la qualità e l’efficienza dei servizi prestati.

Le persone che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche possono rifiutarsi di conferire al Titolare i loro dati personali.

Il conferimento dei dati personali è però necessario per una corretta ed efficiente gestione del rapporto contrattuale. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere in tutto o in parte il rapporto contrattuale stesso.

Rifiuto al conferimento dei dati

I clienti persone fisiche non possono rifiutarsi di conferire al Titolare i dati personali necessari per ottemperare le norme di legge che regolamentano le transazioni commerciali e la fiscalità.

Il conferimento di ulteriori loro dati personali potrebbe essere necessario per migliorare la qualità e l’efficienza della prestazione.

Pertanto, il rifiuto al conferimento dei dati necessari per legge impedirà l’esecuzione dei servizi; mentre il conferimento dei dati ulteriori potrà compromettere in tutto o in parte l’evasione di altre richieste e la qualità e l’efficienza dei servizi prestati.

Le persone che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche possono rifiutarsi di conferire al Titolare i loro dati personali.

Il conferimento dei dati personali è però necessario per una corretta ed efficiente gestione del rapporto contrattuale. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere in tutto o in parte il rapporto contrattuale stesso.

Si intende accettata la presente informativa privacy con il flag su "sì" al riquadro:

"Ho letto, compreso ed accettato l'informativa privacy che trovo al link https://www.marialuanabarmaz.it/privacy-clienti"

del modulo questionario "Conosciamoci meglio"

La Titolare del Trattamento

Maria Luana Barmaz

© 2020 by Maria Luana Barmaz Professional Organizer - privacy policy